Storia
e Numeri

Dal 2010 ad oggi oltre 2.000 opere valutate con oltre 20.000 aspiranti autori iscritti

IoScrittore, torneo letterario online promosso dal Gruppo Editoriale Mauri Spagnol (GeMS), è un’iniziativa volta a scoprire e pubblicare nuovi autori della narrativa italiana e una valida alternativa a tanti concorsi letterari, spesso a pagamento, che non garantiscono prospettive future ai nuovi scrittori.

Il torneo, completamente gratuito, è una forma di scouting innovativa e democratica.

Caricando la propria opera sul sito www.ioscrittore.it e superando due fasi eliminatorie, i partecipanti si assicurano l’attenzione degli editor di celebri case editrici italiane, oltre a tanti giudizi degli altri concorrenti, utili a migliorare il proprio romanzo.

I 10 migliori romanzi si aggiudicano la pubblicazione in ebook e almeno una delle opere finaliste sarà pubblicata in cartaceo da un’importante sigla editoriale (tra le quali: Corbaccio, Garzanti, Guanda, Longanesi, Nord, Salani, Tea).

Gli autori selezionati per la pubblicazione in e-book otterranno non solo gratuitamente un servizio di editing e distribuzione dell’opera in formato elettronico in tutti i principali negozi online italiani, ma anche la possibilità di una stampa in edizione cartacea on demand, per garantire anche il canale di chi preferisce leggere su carta.

Con il proposito di fornire opportunità di crescita a nuovi scrittori, il Gruppo editoriale Mauri Spagnol si fa carico dei costi redazionali (editing, copertina e progetto grafico). La versione cartacea del romanzo potrà essere acquistata dall’autore, e da chiunque lo desideri leggere in formato cartaceo, su IBS.it (partner di IoScrittore) e sugli altri store on line, in qualsiasi libreria italiana e in circa 200 città del mondo, da Parigi a Tokyo, da Londra a New York.

Tante nuove promettenti voci della narrativa sono nate proprio da questo torneo: da Valentina D’Urbano a Ignazio Tarantino, da Giuseppe Marotta a Susanna Raule e molti altri autori.

Dal 2010 ad oggi il torneo ha avuto 23.849 aspiranti autori iscritti, ha generato 175.813 giudizi su incipit e opere complete, arrivando a valutare 2.334 romanzi di cui 111 hanno raggiunto la pubblicazione in Ebook e 10 in libreria. Oltre 400.000 di euro le royalties distribuite agli autori vincitori di IoScrittore.

Stefano Mauri racconta le particolarità di IoScrittore

“Grazie a IoScrittore, editori e editor di queste case editrici, invece di leggere migliaia di manoscritti distrattamente come spesso accade, leggeranno con attenzione i primi 20, 30, 40 o 50 romanzi che hanno avuto più successo all’interno del torneo. IoScrittore consente dunque agli aspiranti scrittori accesso democratico da una parte e dall’altra meritocrazia e quella selezione che il lettore si aspetta da un editore.”

Intervista dal Circolo dei Lettori di Torino per il lancio della sesta edizione del torneo letterario

Leggi tutto