Consigli di scrittura

Al via l’undicesima edizione del torneo letterario IoScrittore
Articoli

Al via l’undicesima edizione del torneo letterario IoScrittore

16 Dicembre 2020
| di
Redazione IoScrittore

Per molti, scrivere è come respirare: impossibile farne a meno. Alcuni di noi, tra i file del computer, custodiscono pagine e pagine che aspettano solo di essere lette da qualcuno.

A volte, però, queste aspirazioni rischiano di restare chiuse in un cassetto, o più verosimilmente in una cartella dimenticata sul desktop. Altre volte, invece, si riesce a trovare il coraggio per mettersi in gioco e dare un’opportunità al proprio talento.

Da dieci anni il torneo letterario gratuito IoScrittore va alla ricerca di nuove voci della narrativa italiana, scoprendo autori e autrici emergenti grazie a una formula innovativa, che si pone come alternativa democratica all’autopubblicazione

Il torneo, organizzato dal Gruppo Editoriale Mauri Spagnol (GeMS), a cui fanno capo le sigle astoria, Bollati Boringhieri, Chiarelettere, Corbaccio, Garzanti, Guanda, Longanesi, Newton Compton, Nord, Ponte alle Grazie, Salani, Tea, Tre60, Vallardi, offre ai partecipanti del torneo la possibilità di far leggere e valutare le proprie opere, e, per i migliori, la pubblicazione con una delle case editrici del Gruppo.

Ma come funziona nel dettaglio IoScrittore

Le fasi del torneo sono due. 

La prima si basa sulla valutazione delle prime pagine del romanzo, il cosiddetto incipit, che per questa nuova edizione dovrà essere caricato entro l’8 aprile 2021.

In questa prima fase chi si è iscritto ha la garanzia che il suo manoscritto venga letto e valutato da almeno dieci persone: IoScrittore prevede una formula di valutazione allargata, secondo la quale ogni partecipante riveste una doppia veste: quella di autore e quella di lettore. In questo modo anche chi non passa alla fase finale può ricevere pareri e consigli utili per migliorare la propria opera.

E a proposito della fase degli incipit: quest’anno saranno 400 (e non più 300, come nelle scorse edizioni) le opere che potranno accedere alla seconda fase – un ulteriore modo per dare più spazio e attenzione alle opere in gara. I titoli degli incipit selezionati si conosceranno l’11 giugno e i romanzi completi dovranno essere caricati entro il 15 luglio. 

La fase successiva prevede l’identificazione di 10 vincitori (che saranno proclamati il 12 novembre 2021), che vedranno la pubblicazione del loro romanzo in ebook e in cartaceo on demand e la distribuzione nei principali negozi online.

Ma non solo: per una o più delle opere iscritte al torneo è prevista la pubblicazione in cartaceo da parte di una delle case editrici di GeMS. Gli editor del gruppo infatti monitorano di continuo il torneo alla ricerca di nuove voci da pubblicare.

Sono previsti inoltre premi dai partner del torneo per i migliori lettori: un modo per sottolineare l’importanza della fase di valutazione nel processo di selezione e pubblicazione editoriale.

Il Torneo, lo ricordiamo, è completamente gratuito e in tutte le fasi i manoscritti sono valutati in forma rigorosamente anonima, per evitare qualsiasi influenza esterna sui giudizi.

Per maggiori dettagli consigliamo di consultare il regolamento.

IoScrittore rappresenta un esempio unico nel panorama italiano, e il suo successo è testimoniato dai numeri: nel corso delle dieci edizioni che si sono susseguite, sono stati oltre 37mila gli aspiranti autori iscritti, 268.565 i giudizi su incipit e opere, 3.080 le opere valutate in finale, 133 i romanzi pubblicati, a cui è stato distribuito circa 1 milione di euro di royalties.

Grazie al Torneo sono stati scoperti autori di grande successo, tra cui Valentina D’Urbano, vincitrice della prima edizione con il bestseller Il rumore dei tuoi passi (Longanesi), Ilaria Tuti, il cui Fiori sopra l’inferno(Longanesi)è stato l’esordio italiano di maggior successo del 2018, e ancora Silvia Celani con Ogni piccola cosa interrotta (Garzanti), Ignazio Tarantino, Simona Soldano, Michele Catozzi e molti altri.

«Possiamo dire che le vie della pubblicazione sono infinite, e IoScrittore è una delle migliori», ha dichiarato Stefano Mauri, presidente e amministratore delegato di GeMS, in occasione della proclamazione dei vincitori dell’edizione 2020. 

Per questo invitiamo tutti gli aspiranti autori a rispolverare i propri manoscritti, o a iniziare a scrivere il romanzo che sognavano da troppo tempo. 

Le iscrizioni per l’edizione 2021 sono già aperte. Non aspettiamo altro che leggere le vostre opere. 

Leggi tutto

Libri utili

Scarica gli ebook gratuiti di IoScrittore.

Tanti consigli per migliorare e rendere efficace il tuo romanzo fin dalla prima pagina.

Scarica l'ebook
Scrivere un libro che conquista fin dalla prima pagina: Le strategie di grandi autori bestseller.
Scarica l'ebook