Consigli di scrittura

In una realtà distopica molto simile alla nostra, una donna alla ricerca di amore e verità.
Articoli

In una realtà distopica molto simile alla nostra, una donna alla ricerca di amore e verità.

25 Giugno 2020
| di
Redazione IoScrittore
Intervista a Ornella Sabia, autrice di "Lettere da Omsk”

Ornella Sabia è autrice de Lettere da Omsk, romanzo edito da IoScrittore.

Il libro in una frase: Tutte le persona innamorate si somigliano; e tutte si rincoglioniscono ciascuna a modo suo. 

Amici di scaffale: Delitto e Castigo – Fedor Dostoevskij; Il maestro e Margherita – Michail Bulgakov; Anna Karenina – Lev Tolstoj. 

Segni particolari: L’ ironia che contraddistingue Annarita, la sua capacità di ridere di sé e del mondo e lo sconfinato amore per la letteratura. 

Tag: #Russia; #manoscritto; #letteraturarussa; #Dostoevskij; #Tolstoj; #viaggio; #paroleinviaggio

Dove e quando: Tra l’Europa e la Russia in una realtà distopica molto simile a quella attuale. 

Come e perché ho deciso di partecipare a IoScrittore: Mi è piaciuta subito l’idea di un concorso democratico, la possibilità di far leggere la mia storia ad altri lettori che, non conoscendomi, avrebbero potuto esprimere un giudizio sincero valutando il mio romanzo. Ho tenuto queste pagine nel mio cassetto per tre anni e alla fine ho deciso che era arrivato il momento di dar loro una possibilità e ho voluto darla anche a me come autrice. Così ho accettato la sfida e Io Scrittore si è rivelato molto di più, un vero e proprio percorso, un’immersione a tutto tondo nella scrittura: è stato molto stimolante leggere e valutare le opere degli altri partecipanti, perché tutto ciò che un aspirante scrittore deve fare è molto semplice: leggere e scrivere, niente scuse. I consigli che ho ricevuto mi sono stati utili per lavorare alle parti deboli del libro, dato che non esistono giudici migliori dei lettori. Uno strumento, quello di poter ricevere i commenti degli altri partecipanti, che solo Io Scrittore, nel panorama dei concorsi italiani per esordienti, mette a disposizione. 

Devo essere sincera, non mi aspettavo che il mio romanzo fosse tra i vincitori ed è stata una gioia immensa. Quando ho visto il titolo della mia opera nel tabellone dell’evento di premiazione che si è tenuto nel Castello Sforzesco di Milano durante il Book City ho rischiato un infarto. Peccato non essere stata presente perché, come accade spesso, “figurati se vinco io”. E a volte, invece, la realtà sorprende. Ecco perché Io Scrittore è un’ottima opportunità per gli autori che partono da zero, completamente sconosciuti, per quelli che come me avevano un manoscritto silenzioso nel cassetto, in attesa di venire alla luce e far sentire la propria voce. Il personaggio di Annarita, inoltre, si è aggiudicato anche il premio della catena di librerie Ubik, un’altra bella occasione per farsi conoscere. Dunque il mio consiglio è quello di provarci, perché non costa niente e comunque vada, resta un ottimo modo per confrontarsi con gli altri e migliorare la propria voce narrativa. 

Leggi tutto

Libri utili

Scarica gli ebook gratuiti di IoScrittore.

Tanti consigli per migliorare e rendere efficace il tuo romanzo fin dalla prima pagina.

Scarica l'ebook
Scrivere un libro che conquista fin dalla prima pagina: Le strategie di grandi autori bestseller.
Scarica l'ebook