Consigli di scrittura

Dalla fanfiction alla top ten: il successo prorompente della saga dei Florio di Stefania Auci
Articoli

Dalla fanfiction alla top ten: il successo prorompente della saga dei Florio di Stefania Auci

19 giugno 2019
| di
Redazione IoScrittore
Come si arriva a scrivere il bestseller del momento? Un percorso originale a cui ispirarsi

Dopo L’amica geniale di Elena Ferrante, una nuova saga sta conquistando le lettrici e i lettori. L’autrice, Stefania Auci, è senza dubbio la scrittrice italiana del momento. Con il suo romanzo, I leoni di Sicilia (edito da Nord), primo capitolo della saga dei Florio, in queste settimane è protagonista nella classifica dei libri più venduti, e sta raggiungendo un pubblico di lettori trasversale.

Intervistata da Il Giornale, Stefania Auci spiega così questo risultato: “Credo abbia pagato l’idea di fare un romanzo classico – il mio modello sono i romanzi classici inglesi – senza salti temporali, senza partenze in medias res, senza troppi fili narrativi intrecciati. La fiera delle vanità di William Thackeray per me resta un punto di riferimento. Per il resto ho cercato soprattutto di dare ad ognuno dei personaggi un’emotività precisa, una voce”.

Auci, trapanese di nascita e palermitana d’adozione, di professione insegnante, come ha raccontato a ilLibraio.it, ha cominciato a scrivere dieci anni fa, partendo dalla passione per la fanfiction (in particolare, ha cominciato con una fanfiction dedicata a “Holly e Benji”), “poi è venuto tutto il resto. Ho staccato per parecchi anni, in verità, durante il periodo dell’università e del mio lavoro in uno studio legale. Ma la scrittura è qualcosa di troppo forte, mi appartiene. Quindi, di nuovo, altre fanfiction. E poi il passo successivo, la scrittura in un mondo ‘mio’. E be’… ora siamo qui”.

Insomma, un percorso originale, per arrivare a un successo prorompente e in parte inatteso nelle proporzioni; e che, tra l’altro, non è solo italiano: I leoni di Sicilia sarà infatti tradotto in mezzo mondo (dagli Stati Uniti alla Germania, dalla Francia alla Spagna) ed è stato opzionato per la trasposizione televisiva.

Per scrivere il primo volume della storia dei Florio (qui  i particolari sulla trama) Stefania Auci ha fatto molte ricerche, setacciando le biblioteche e leggendo le cronache dell’epoca, ed è anche andata a cercare i possedimenti di questa famiglia siciliana.

Sono tante le passioni da lettrice dell’autrice trapanese: i grandi autori inglesi classici in primis, da Dickens a Thackeray, citato sopra. Poi Ian Rankin, la Rowling, Stephen King, E. J. Howard, Chelsea Quinn Yarbro. Quanto alla letteratura italiana, si va da Prezzolini, Tomasi di Lampedusa e De Roberto, ad autrici contemporanee come Loredana Lipperini (“specie i bellissimi romanzi di Lara Manni”), Alessia Gazzola, Valentina D’Urbano, Elisabetta Bricca, Eleonora Caruso, Virginia De Winter, Nadia Terranova, Filippo Tapparelli, Domitilla Pirro e Francesca Maccani.

Proprio Nadia Terranova, a proposito de I leoni di Sicilia, ha scritto: “Da tempo non leggevo un romanzo così: grande storia e grande letteratura. Le vicende e i sentimenti umani sono sorretti da una scrittura solida, matura, piena di passione e di grazia. Stefania Auci ha scritto un romanzo meraviglioso, indimenticabile”.

Leggi tutto

Libri utili

Scarica gli ebook gratuiti di IoScrittore.

Tanti consigli per migliorare e rendere efficace il tuo romanzo fin dalla prima pagina.

Scarica l'ebook
Scrivere un libro che conquista fin dalla prima pagina: Le strategie di grandi autori bestseller.
Scarica l'ebook