Consigli degli editor

Il temutissimo blocco dello scrittore

8 ottobre 2018
| di
Michele Fusilli, Non-fiction Editor Garzanti
Cosa fare quando l'ispirazione viene meno? Come superare il panico della pagina bianca? Ecco alcuni preziosi consigli per chi inizia a scrivere un libro

 

Collaborare con scrittori esordienti è una delle esperienze più emozionanti del lavoro editoriale, ma anche tra le più delicate: prima di apporre la parola «fine» a un manoscritto potrà infatti capitare di imbattersi in notti insonni in cui quanto si è scritto sembrerà degno solo della raccolta differenziata e in momenti in cui l’ispirazione verrà meno, con la pagina bianca sullo schermo del computer e il cursore che lampeggia sbeffeggiante.

Le email all’editor si faranno ansiose: «E adesso? Avrei dovuto avere in mente l’intero progetto prima di iniziare? Costruisco una scaletta precisa per ogni capitolo? Non riesco a concentrarmi: annullo l’abbonamento a Netflix?»

Tempo fa ero al lavoro con Leonardo Lucarelli, un talentuoso scrittore che forse per deformazione professionale – nella vita faceva e fa il cuoco – era particolarmente attento alle scadenze: si imponeva scalette a lunghissimo termine e rigide date di consegna, come se avesse avuto bisogno di una ricetta da seguire nel dettaglio e tempi di cottura prestabiliti per non bruciare tutto.

Più i ritmi erano serrati però, più i ritardi si accumulavano, e proprio per l’impazienza di tenere sotto controllo ogni aspetto la sua vena creativa si inceppò. Il mio consiglio per lui è stato: smettere di pensare. Almeno per qualche tempo può essere utile infatti rinunciare a voler sorvegliare ogni portata del menù, e provare a scrivere concentrandosi sui singoli ingredienti, una sola pagina per volta, con costanza, senza occuparsi del contesto.

Quasi per magia quelle frasi scomposte inizieranno ad acquisire un senso comune, e si potrà persino indovinare un nuovo accostamento di sapori che nella foga di finire il prima possibile avremmo rischiato di non scoprire.

Per Leonardo ha funzionato, e il risultato finale è stato entusiasmante: dopo il lancio in Italia, il suo Carne trita è stato tradotto in Spagna e negli Stati Uniti, ricevendo dappertutto recensioni stellari.

E oggi si vocifera persino di una serie tv!

Leggi tutto

Libri utili

Scarica gli ebook gratuiti di IoScrittore.

Tanti consigli per migliorare e rendere efficace il tuo romanzo fin dalla prima pagina.

Scarica l'ebook
Scrivere un libro che conquista fin dalla prima pagina: Le strategie di grandi autori bestseller.
Scarica l'ebook