L’aquila e il serpente

Erminio Zini

Sexsadium, Marca di Acqui, 934 d.C. Sotto un cielo gonfio di pioggia, nasce Aleramo, destinato a un’infanzia da orfano, come scudiero del fratello. Da adulto lo attende l’amore dell’inquieta figlia di Ottone I, la bellissima principessa Alasia, ma la loro felicità sarà osteggiata da numerosi e infidi nemici…
L’aquila e il serpente

Sexsadium, Marca di Acqui, 934 d.C. Sotto un cielo gonfio di pioggia, il grido di una donna squarcia la notte. È il prologo di una nuova vita, la nascita di Aleramo. I suoi giorni trascorrono sereni, ma una rivelazione giunge a forzare gli argini di un’infanzia spensierata: i suoi genitori sono stati assassinati pochi giorni dopo la sua nascita, la sua storia è quella di un trovatello. Sconvolto, il ragazzo si rassegna a una vita da umile scudiero del fratello. Non sa che il Destino ha in serbo un disegno molto più grande per lui. 

Il futuro arriva inaspettatamente, e ha gli occhi di una splendida ragazza: è la principessa Alasia, l’inquieta figlia del re Ottone I, promessa sposa a un nobile del luogo. Ma da quando i loro sguardi si incontrano per la prima volta, appare chiaro che le carte andranno rimescolate. I due fuggono, inseguendo il sogno di una famiglia insieme. Per anni il segreto delle loro identità sembra essere al sicuro, ma gli uomini del temibile Tazo Annone, pedine di un intrigo dai contorni oscuri, giungeranno a distruggere la loro serenità, e uno dei loro figli verrà rapito. Da Tangeri a Torino, dal sangue dei campi di battaglia allo sfarzo delle corti, vivrete le avventure di una famiglia unita solo dal sogno di riunirsi. Le insidie saranno molte, e la schiera dei nemici parrà moltiplicarsi all’infinito. 

Fra le pagine de L’aquila e il serpente campeggiano uomini e donne senza tempo, capaci di nutrire il folle desiderio di costruire pezzo dopo pezzo il proprio destino, capaci di lottare per un lieto fine a cui non sanno rinunciare, anche a costo di cambiare il corso stesso della Storia
Erminio Zini è il nome di fantasia di uno scrittore di romanzi storici e avventurosi. Con il suo vero nome ha pubblicato cinque romanzi, quattro con Ananke e l’ultimo con Piemme, oltre a numerosi racconti su riviste letterarie. È stato segnalato due volte a Italia Misteriosa per l’Editrice Nord e inserito nell’Albo d’Oro del Courmayeur. Nel 2011 ha vinto il Premio Speciale Oestrus del Montefiore. Per anni ha lavorato per il Sole 24 Ore. Vive a Torino con la famiglia e un Golden Retriever di nome Akki.
L'AUTORE

Erminio Zini

Erminio Zini è il nome di fantasia di uno scrittore di romanzi storici e avventurosi. Con il suo vero nome ha pubblicato cinque romanzi, quattro con Ananke e l’ultimo con Piemme, oltre a numerosi racconti su riviste letterarie. È stato segnalato due volte a Italia Misteriosa per l’Editrice Nord e inserito nell’Albo d’Oro del Courmayeur. Nel 2011 ha vinto il Premio Speciale Oestrus del Montefiore. Per anni ha lavorato per il Sole 24 Ore. Vive a Torino con la famiglia e un Golden Retriever di nome Akki.

Libri utili

Scarica gli ebook gratuiti di IoScrittore.

Tanti consigli per migliorare e rendere efficace il tuo romanzo fin dalla prima pagina.

Scarica l'ebook
Scrivere un libro che conquista fin dalla prima pagina: Le strategie di grandi autori bestseller.
Scarica l'ebook