Il respiro delle cose

Bruno Modugno

Cronache crudeli e dolenti di Daniele, naufrago di un matrimonio sbagliato e di una vita avventurosa senza scopo. Una contraddittoria vicenda umana: misero e magnanimo, eroico e prigioniero delle sue debolezze, ma capace di parlare con le cose, di ascoltarne il respiro, di amarle e temerle come creature umane.
Il respiro delle cose

Poche case di tufo ai piedi di un arcigno castello. E, tutto intorno, la maremma popolata da cinghiali, da vaccine dalle lunghe corna lunate, ma anche da creature perse nel mistero, reali o frutto di allucinazioni. Una tribù di nani, smarriti fantasmi, ladri di tombe e di bestiame, principi, bracconieri e ninfe carnali sono i segreti compagni di Daniele, naufrago di un matrimonio sbagliato e di una vita avventurosa senza scopo.

Ai bordi della macchia affiora la sua contraddittoria vicenda umana: misero e magnanimo, eroico e prigioniero delle sue debolezze, ma capace di parlare con le cose, di ascoltarne il respiro, di amarle e temerle come creature umane.

Su questo scenario si muovono cronache crudeli e dolenti, ormai divenute Storia. Un’infanzia segnata dalla morte della madre mai conosciuta e per questo divenuta Mamma Luna, il gemito di una città offesa dalle bombe amiche, la cupa Occupazione e gli anni della speranza, le inutili avventure di un Ulisse alla ricerca dell’isola che non c’è.

L'AUTORE

Bruno Modugno

Libri utili

Scarica gli ebook gratuiti di IoScrittore.

Tanti consigli per migliorare e rendere efficace il tuo romanzo fin dalla prima pagina.

Scarica l'ebook
Scrivere un libro che conquista fin dalla prima pagina: Le strategie di grandi autori bestseller.
Scarica l'ebook