ABC Salone: da red carpet a fiera dei "piccoli"

Rassegna stampa
12 maggio 2016
| di
alessandro magno
Al via al Lingotto la 29esima edizione del Salone internazionale del Libro di Torino

La ventinovesima edizione del Salone internazionale del Libro di Torino sarà, finalmente, all’ insegna del ruggito della piccola e media editoria?

Le premesse sono ottime e la mole di incontri prevista per i consueti cinque giorni (da oggi, giovedì 12 maggio sino a lunedì 16) sarà esorbitante, dislocandosi lungo tre padiglioni (cui vanno sommati gli eventi esterni del Salone OFF ) con centinaia di stand presidiati da ogni tipo di editori, dai grandi gruppi sino all’ editoria a pagamento.

Fino a pochi anni fa era una sorta di red carpet delle star della narrativa, ma ormai il Salone è piena trasformazione, sia per via della palese crisi del mercato, sia per il proliferare di festival, kermesse e premi a ogni latitudine.

Quest’anno (il primo dell'”era Mondazzoli”) la kermesse torinese sarà più che mai un banco di prova per l’editoria di piccola e media di qualità, pronta a mettere in campo tutti i pezzi pregiati.

Senza far torto a nessuno, il posto d’ onore spetta alla neonata La Nave di Teseo che debutterà schierando due grandi nomi della letteratura internazionale – il romanziere statunitense Michael Cunningham con Un cigno selvatico e lo scrittore marocchino Tahar Ben Jelloun per Matrimonio di piacere.

Sarà presentata in anteprima Smash, 15 racconti di tennis con la partecipazione di vari autori e infine, domenica alle 15, Viola Di Grado e Aldo Nove presenteranno Bambini di ferro e Anteprima Mondiale (che proprio oggi arriva in libreria).

Toccherà alla casa editrice romana, Minimum Fax aprire una finestra sull’editoria americana con il giornalista Giulio D’Antona e sui lati oscuri dell’ informazione, guidati dal saggista Alessandro Gazoia, offrendo ai lettori anche la possibilità di adottare uno scrittore (quest’ anno tocca all’editor Einaudi, Marco Peano).

E come sempre c’è grande attesa per il party Minimum Fax del venerdì sera, Il party che uccise Liberty Valance, dedicato a Meacci e alla sua partecipazione al Premio Strega.

Restiamo nell’ Urbe per L’Orma editore che presenta proprio oggi in anteprima L’altra figlia, l’atteso romanzo di Annie Ernaux, inedito per i lettori italiani.

Inoltre c’è curiosità per l’ironia surreale e assurda di Bernard Quiriny (Storie assassine).

Anche l’ambiziosa casa editrice milanese NNeditore presenterà al Salone due libri attesi: Crepuscolo, l’ultimo capitolo della Trilogia della Pianura del compianto Kent Haruf e il nuovo libro di Jenny Offill, Le cose che restano, cui toccherà confermare la potenza di Sembrava una felicità.

Infine, un’apertura sul mondo Instagram, incontrando “Zelda was a writer” e il libraio Nikita Guardini (venerdì 13 alle h11).

E restando in tema di innovazione, sarà il debutto anche per Amazon Publishing che presenterà in anteprima i suoi primi quattro autori (sabato 14 maggio, h14).

Ci sarà spazio anche per la poesia d’ autore con i nuovi libri dal funambolico Davide Riondino, Lo sgurz, edito da Nottetempo e del giornalista Mario De Santis che presenterà Sciami (Giuliani Landolfi), dialogando con Demetrio Paolin, candidato Strega per Voland.

Per i fumetti, genere in continua ascesa e sempre più autoriale, segnaliamo due eventi interessanti, entrambi domenica 14: la presentazione-evento di Kobane Calling con Zerocalcare (domenica 14, h16.30) e l’ incontro alle 17.30 con Paolo Bacilieri per More FUN , Coconino Press, narrando la genesi della Settimana enigmistica.

Infine, esordio in grande stile per il portale d’ informazione IlLibraio.it (che in tale occasione lancerà una nuova app) curato dal giornalista Antonio Prudenzano, con quasi novanta ospiti e più di venti appuntamenti in cartellone.

Da #lettureindimenticabili in cui diversi scrittori – fra cui Edoardo Albinati, Caterina Bonvicini ed Erri De Luca – sveleranno il loro proprio incontro con i libri, all’ indagine sulle nuove vie del giornalismo letterario al tempo dei social, con il consueto spazio per il torneo letterario online IoScrittore, giunto alla sua settima edizione.

Quest’ anno i piccoli si faranno grandi? Non resta altro da fare che godersi lo spettacolo

Leggi tutto

Libri utili

Scarica gli ebook gratuiti di IoScrittore.

Tanti consigli per migliorare e rendere efficace il tuo romanzo fin dalla prima pagina.

Scarica l'ebook
Scrivere un libro che conquista fin dalla prima pagina: Le strategie di grandi autori bestseller.
Scarica l'ebook