Consigli degli autori

Conquistare dalla prima pagina: 4 domande a Clara Sánchez, la grande scrittrice di libri bestseller

24 febbraio 2015
| di
Redazione IoScrittore
Come si inizia un libro di successo? Lo abbiamo chiesto alla famosa autrice che ci racconta come ha scritto l'incipit del suo romanzo "Le mille luci del mattino"

Clara Sánchez, incipit Le mille luci del mattino
Se quel giorno non fossi entrata nella Torre di Vetro, probabilmente non sarebbe successo niente di tutto questo.
Nessuno sarebbe morto, nessuno avrebbe perso la testa e i segreti sarebbero rimasti sotto chiave nei loro scrigni. Ma a volte si sente che è necessario intervenire nella vita degli altri e altre volte, per quanto non lo si voglia, si interviene comunque.
La Torre di Vetro assomiglia molto a un edificio che, per circa due anni, è stato in costruzione di fronte a casa mia. Ho passato così tante ore contemplando le gigantesche gru e le pale degli escavatori, che conosco la profondità delle sue fondamenta e tutti i tipi di travi. Potrei descrivere uno per uno gli operai neri che intrecciavano laboriosamente i ferri con cui coprivano il suolo prima di riempirli di cemento. E quelli che, vestiti di color cachi e con i caschi bianchi, davano l’impressione di essere a un safari. E le assistenti dell’architetto, tanto magre e flessuose che, quando il vento faceva svolazzare le grandi planimetrie che avevano tra le mani, sembravano sollevarsi di qualche centimetro sui ferri intrecciati.
Non ho mai più rivisto gru come quelle. Giravano sopra i palazzi e gli alberi dei dintorni con i bracci tesi, immergendo le proprie terminazioni nei raggi del sole, e per questo finivano per essere le braccia più lunghe e indistruttibili che si fossero mai aperte davanti a me. E mentre perdevo pateticamente tempo pensando a questo e al fatto che avrei dovuto scrivere un romanzo, il risultato era che, in un certo senso, lo stavo già facendo.
 
Clara Sánchez vive a Madrid. Già autrice di romanzi inediti e vincitrice del premio Alfaguara con Il profumo delle foglie di limone, successo da oltre 1 milione di copie vendute soltanto in Italia, ha raggiunto la fama mondiale. Le mille luci del mattino è il suo ultimo romanzo.
 
Perché hai iniziato così?

Quando ho iniziato a scrivere Le mille luci del mattino avevo in mente un’immagine: la torre di Windsor, uno dei primi grattacieli costruiti a Madrid che prese fuoco e venne distrutto poco dopo aver terminato il romanzo. La torre di cristallo, l’edificio in cui Emma lavora, è un vero e proprio personaggio del romanzo. È il simbolo di quei posti in cui si decide la Storia, luoghi che sono stati l’emblema dello splendore e in un secondo momento l’evidenza della crisi. Edifici che paiono castelli costruiti nell’aria.

Qual è l’effetto che vuoi creare nel lettore?
Spero di essere riuscita a divertirlo, perché è il romanzo più ricco di senso dell’umorismo di tutti quelli che ho scritto. E vorrei che provasse empatia e solidarietà verso coloro che ogni giorno sopravvivono a lavoro senza impazzire.

Quante volte l’hai riscritto?
Ho lavorato molto sulla struttura, perché tutti i personaggi hanno delle storie complesse e anche i legami tra di loro hanno sullo sfondo qualcosa di misterioso che il lettore dovrà scoprire.
Mi sono divertita a scrivere questo romanzo, ma non è stato facile perché il motore della storia non doveva fare troppo rumore. In un certo senso questo romanzo mi ricorda il film La finestra sul cortile di Hitchcock, in cui colui che narra sa che quello che sta vedendo dalla finestra nasconde molto di più. 

È funzionale all’intreccio o all’atmosfera?
L’intreccio e l’atmosfera sono inseparabili. L’atmosfera di un romanzo è costituita dai desideri, dall’amore, dal senso di fallimento, dalla paura, dall’insicurezza, che abitano le anime dei personaggi, nello stesso modo in cui l’atmosfera che respiriamo è composta di gas, vapore, acqua, insetti, particelle di polline e polvere.
Leggi tutto

Libri utili

Scarica gli ebook gratuiti di IoScrittore.

Tanti consigli per migliorare e rendere efficace il tuo romanzo fin dalla prima pagina.

Scarica l'ebook
Scrivere un libro che conquista fin dalla prima pagina: Le strategie di grandi autori bestseller.
Scarica l'ebook