Articoli

E alla fine… il cartaceo!

25 gennaio 2016
| di
Redazione IoScrittore
È stato scelto il romanzo che sarà “fatto di carta”: il titolo con il quale ha partecipato al Torneo è "Lo spacciatore di reliquie", di Carlo Animato.

È stato scelto il romanzo che sarà “fatto di carta”: il titolo con il quale ha partecipato al Torneo è Lo spacciatore di reliquie, di Carlo Animato. Si tratta di un giallo storico ambientato nel 1500, che vede un investigatore improvvisato alle prese con la sparizione di alcune preziosissime reliquie. Ma questo è solo l’inizio di un’avventura coinvolgente che vedrà protagonisti falsari e millantatori, aristocratici, novizi, clarisse e domenicani, in un ambiente storico affascinante e perfettamente ricostruito.

Queste le parole dell’autore sulla sua partecipazione al Torneo: «Un giorno, setacciando alcune carte d’archivio, mi sono imbattuto in una vicenda vera da sembrare già un romanzo. Era accaduta a Berna nel 500, ma è una storia senza tempo. Ho pensato subito che questo pasticciaccio d’oltralpe fosse un esempio perfetto, tragico e comico assieme, di certi effetti collaterali della fede, legato alla follia degli uomini. Bisognava soltanto raccontarla e ringrazio il torneo Io Scrittore di avermi dato l’opportunità di condividerla col pubblico dei lettori».

Il romanzo uscirà per la TEA: appuntamento dunque in libreria tra qualche mese per questa nuova avventura editoriale.

Leggi tutto

Libri utili

Scarica gli ebook gratuiti di IoScrittore.

Tanti consigli per migliorare e rendere efficace il tuo romanzo fin dalla prima pagina.

Scarica l'ebook
Scrivere un libro che conquista fin dalla prima pagina: Le strategie di grandi autori bestseller.
Scarica l'ebook